PlaNet S.r.l. Sistemi informatici

Breve Storia

La PlaNet S.r.l. Sistemi informatici nasce nel 1997 su iniziativa di due degli attuali soci, Bruno Ferraro e Paolo Pancani, che decidono di mettere in comune le loro esperienze nel campo dei servizi e delle applicazioni per Internet, dello sviluppo software, della progettazione e gestione dei database e della consulenza informatica, per creare una struttura in grado di offrire ai clienti un riferimento certo e qualificato per affrontare le problematiche connesse all'informatizzazione aziendale.

Tra le prime importanti esperienze citiamo la collaborazione con Toscana Telematica, divisione fiorentina di Agorà Telematica (storico Internet Provider Nazionale), in un progetto per la diffusione dei servizi Internet, basata sul modello delle reti civiche applicate ai piccoli comuni dell'interland fiorentino; un prototipo di banca dati distribuita per la gestione di annunci immobiliari, con architettura client server, multi-tier, e diffusione su scala nazionale, per uno dei più importanti gruppi (siamo nell'anno 1998, le banche dati distribuite su WAN compiono i primi passi) di franchising immobiliare.

Nel 2000 la compagine sociale si allarga, entra nel gruppo dei soci Maurizio Calogiuri, che apporta il suo contributo e le sue competenze nel campo della gestione dei sistemi e del networking, garantendo un controllo diretto da parte dell'azienda sull'intero ciclo di vita dei progetti Web Based, nasce di fatto la divisione dedicata allla gestione ed al supporto tecnico per le reti informatiche aziendali.

In questo assetto i soci, con il loro Know How, garantiscono una completa padronanza nella gestione piattaforma LAMP (Linux Apache MySQL PHP) come infrastruttura server per le applicazioni.

Contemporaneamente arrivano anche le prime richieste di collaborazione da parte di importanti aziende ed Istituzioni della provincia, inizia una importante collaborazione con l'UNICEF - Innocenti Research Centre di Firenze, per lo sviluppo dei servizi web e strumenti di documentazione associati ad importanti progetti ricerca seguiti dal centro.

Nel 2003 nuovi spazi e nuova sede: per seguire il costante ritmo di crescita ed il parco clienti in costante aumento, l'azienda si trasferisce dalla vecchia sede di Sesto Fiorentino in una nuova e più ampia location a Scandicci, in via Ambrosoli 39, attuale sede operativa.

Nel Settembre del 2003 la PlaNet ha certificato ed omologato il sistema di Biglietteria ticka, un sistema automatico per la gestione delle biglietterie di Teatri, Musei, Cinema, Mostre, Manifestazioni di vario tipo, Parchi, discoteche, etc.; consente l'emissione di titoli di accesso nel rispetto della nuova normativa introdoitta per il settore spettacoli e dintrattenimenti, con caratteristiche tecnologiche estremamente avanzate ed innovative; primo storico cliente il Teatro Metastasio di Prato, Teatro stabile della Toscana al quale si aggiungono ben presto la Fondazione Toscana Spettacolo, Rete teatrale regionale Toscana con oltre settanta spazi sul territorio, il Comune di Viareggio e Scandiccicultura, Istituzione per i Servizi Culturali del Comune di Scandicci.

Nel 2004 la PlaNet, insieme alla CD&V di Firenze, riceve l'incarico per la realizzazione del nuovo sito www.cultura.toscana.it, uno dei principali siti in termini di contenuti e di accessi, della RTRT (rete telematica della Regione Toscana).

Sempre nel 2004 arriva l'omologa per la versione 2.0 del sistema di Biglietteria ticka, con la gestione della vendita on-line di biglietti.

Nel 2007 la PlaNet realizza la versione 3.0 del sistema di Biglietteria ticka, con questa versione l’azienda è tra i pochi produttori a livello nazionale in grado di offrire la stampa del biglietto da casa.

Altro fatto rilevante del 2007 è il completamento del progetto CerTED, soluzione ad alto valore scientifico e tecnologico che mediante uno specifico Framework di sviluppo copre moltissimi settori di applicazione, dalla certificazione di rilevazioni spazio-temporali alle applicazioni di e-ticketing e controllo varchi.

Nel 2008, PlaNet e CD&V rilevano le quote societarie dell'azienda InterWorld, che cambia ragione sociale e diventa Nextidea, la mission della nuova struttura è lo sviluppo di progetti dove strategie di comunicazione e tecnologie ICT sono al servizio del cliente per la realizzazione di soluzioni comunicazione integrata.

2008-2010: viene lanciato il prodotto IPoint (sistema innovativo per la gestione degli Internet Point e delle relative reti e postazioni fisse e mobili) nella sua versione definitiva, che in pochi mesi viene installato in varie Biblioteche pubbliche e nel giro di un anno su tutte le navi della flotta MSC Crociere.

Dal 2009 siamo associati ad Asso TLD - Associazione Operatori nei Top Level Domains, che ha scopo di promuovere la cultura e le norme che regolano la gestione dei nomi a dominio Internet nel TLD .IT ed il ruolo e la funzione degli operatori nel settore
della registrazione dei nomi a dominio.

Dal 2010 la PlaNet è REGISTRAR ACCREDITATO presso il NIC, può quindi operare in modalità sincrona (diretta ed autonoma) la registrazione e la gestione dei domini .IT

2009-2011: importanti installazioni della biglietteria ticka presso grandi teatri, manifestazioni, musei e parchi, con l'acquisizione di clienti importanti, come ad es. BOX OFFICE TOSCANA primario circuito di vendita a livello nazionale e primo in Toscana, il Museo dell'Opera di Santacroce (settimo museo in Italia per presenze - dati 2008), il Teatro Olimpico di Roma (settimo teatro in Italia come numero di presenze registrate nella stagione 2010), Acquaworld (primo parco acquatico e benessere interamente indoor in Italia e tra i primi in Europa - dati 2011).

2010-2011 PlaNet è uno dei partner del progetto ASSIST (Architettura distribuita per la Salvaguardia della Salute e l'Innovazione del Sistema di gestione Terapie), grande progetto di Ricerca e sviluppo nel settore della sanità, tra i primi classificati nelle graduatorie del Bando Unico ReS della Regione Toscana – POR CReO 2007-2013 - Linea A.

Pin It