Progetto SUNRISE

Il progetto SUNRISE (Sviluppo di tecnologie per i servizi di prossimità e per la mobilità in territori intelligenti), nasce dalla collaborazione di una serie di aziende del territorio nell'ambito di un bando di Regione Toscana per il finanziamento di progetti innovativi, riservato alle aziende con sede in Toscana.

Partendo dall'osservazione che le tecnologie e i servizi di prossimità hanno acquistato negli ultimi anni un ruolo crescente in molti ambiti e stanno diventando una componente essenziale non solo nel panorama delle Smart Cities e Internet of Things, ma anche in settori quali trasporti, spettacolo, intrattenimento, santità, etc. e tuttavia la loro interazione è ancora un tema poco considerato, SUNRISE si propone di sviluppare un’innovativa soluzione modulare aperta, basata sull’integrazione e la collaborazione tra le varie tecnologie di prossimità (e altre tecnologie IoT), in grado di abilitare un intero ecosistema di servizi di prossimità. 

Attualmente sono disponibili numerose tecnologie e soluzioni di prossimità (Beacon, BLE, RFID, NFC, ZigBee, WiFi, QR-code, …), partendo da questo SUNRISE svilupperà un set di tecnologie e servizi di base e avanzati ad alto valore aggiunto, pensati per organizzare e ottimizzare un circuito di esperienze basato sul filo conduttore della prossimità e della localizzazione in genere.  Tra i servizi offerti, che concorreranno a realizzare una User Experience completa, abbiamo:

i) “core” di localizzazione indoor/outdoor multipiattaforma e multi-device, ii) servizi “device indipendent” di pagamento, ticketing e prenotazione multicanale, iii) servizi per la mobilità integrata a livello territoriale (infomobilità, pagamento sosta, permessi di accesso urbano, mezzi pubblici, …), iv) una “carta di servizio personale”, un Id digitale unico per veicoli e persone, per collegare i vari servizi di mobilità tra loro e muoversi liberamente sul territorio, v) servizi di loyalty, vi) servizi di BI per l’elaborazione dei dati acquisiti (big data) e la personalizzazione dei servizi.

Accanto a queste componenti saranno inoltre sviluppate innovative soluzioni prototipali per alcuni settori specifici di grande interesse economico e sociale quali la mobilità integrata tra città, la sanità, il turismo, i beni culturali e il marketing territoriale, con cui dimostrare le opportunità offerte dall’integrazione e l’interoperabilità di SUNRISE.

Tutte le componenti di SUNRISE verranno sviluppate per essere integrate facilmente e in modo dinamico; i vari servizi potranno essere scalati a seconda delle esigenze e delle peculiarità di ciascun contesto. Questo consentirà di creare un’offerta dinamica di prodotti/servizi in grado di rispondere concretamente a molte esigenze del mercato attuale e creerà una base solida per la realizzazione dei servizi che verranno richiesti da una società sempre più digitale.

PlaNet è uno dei partner del progetto insieme a Infogroup (capofila), LEONET (VAR Group), PROJECT, DATAPOS, CUBIT, LIBEROLOGICO e nell'Ambito del progetto SUNRISE si occuperà delle problematiche di ticketing, e-ticketing, booking ed e-booking, con particolare riferimento alla prenotazione in mobilità dei servizi, alla smaterializzazione dei titoli di accesso e controllo degli accessi ai servizi (check in e check out) mediante tecnologie di prossimità quali ad es. NFC, RFID, Bluetooth, QRcode, etc.