Il sistema si basa sull'utilizzo di una versione di Linux Knoppix in modalità Live, la quale oltre ad offrire importanti caratteristiche di sicurezza e stabilità, consente di avere, ad ogni accesso, postazioni di lavoro sono 'pulite' come appena installate, con ovvie ripercussioni sull'assoluta tutela della privacy degli utenti.
Su ogni postazione sono installati i principali strumenti Open Source necessari per l'utilizzo del posto di lavoro, come ad esempio Firefox e OpenOffice, ma non manca un reader di PDF ed un player multimediale.
Tutti i dettagli sul servizio sono presenti sul sito della Biblioteca.
Approfondimenti sul sistema sono disponibli nella sezione Prodotti.